La maggior parte dei contapassi ad oggi disponibili in commercio consentono di poter essere collegati tramite Bluetooth al proprio smartphone o tablet e di usufruire anche una propria app dedicata, sviluppata dal marchio produttore per uno o diversi modelli di contapassi. Questa app è solitamente gratuita e scaricabile dallo store per ogni sistema operativo, e può essere facilmente utilizzata dopo una breve impostazione. È possibile trovare tutti i modelli di contapassi per cui sia disponibile una app dedicata in quest’articolo sui contapassi per Android e Iphone, nelle specifiche infatti spesso non viene solo presentata la app di quel particolare modello di contapassi, ma ve ne è mostrata anche una schermata esemplificativa, in modo da potersi rendere conto a colpo d’occhio se il metodo con cui è impostata la app e la sua visualizzazione possano fare al caso vostro o meno. Queste app sono inoltre scaricabili indipendentemente all’acquisto di un contapassi, ed è quindi possibile scaricarle e familiarizzarci anche prima di scegliere ed acquistare un determinato modello di contapassi.

Le app per contapassi sono generalmente molto facili da utilizzare, molto intuitive e guidate sia per l’impostazione, sia per visualizzare di volta in volta i risultati raccolti e monitorati dal contapassi durante lo svolgimento dell’attività sportiva. La schermata principale infatti tende a mostrare i dati principali, come i passi effettuati, la distanza percorsa e le calorie consumate fino a quel momento, ma è quasi sempre possibile personalizzarla sia come colori che come tipo di dati visualizzati. Alcune app consentono di far partire manualmente un conteggio separato, per poter monitorare attività specifiche, come ad esempio separando i semplici passi effettuati durante la giornata da un allenamento di corsa o in bicicletta. Molte app dispongono infatti della possibilità di riconoscere automaticamente o catalogare in modo manuale le diverse attività e catalogarle in modo non solo da poterle ritrovare facilmente, ma anche di non ottenere statistiche sfalsate dall’insieme di attività sportive molto diverse tra loro.

Un contapassi dotato di app rappresenta un buona alleato per poter tenere sotto controllo lo svolgimento di molti tipi di attività fisica senza alcuno sforzo ulteriore, e immagazzinando tutte le informazioni e i dati necessari per future referenze, in modo da poter monitorare e vedere eventuali cambiamenti o miglioramenti anche a distanza di molto tempo.