C’è una cosa fondamentale che va ad influire direttamente su moltissimi aspetti della nostra salute: dormire.

Ebbene si, un riposo di qualità è la migliore medicina contro moltissimi disturbi.

Sono stati fatti davvero moltissimi studi e test scientifici per cercare di capire cosa avviene al nostro corpo durante il sonno. Quello che ne è risultato è che: un sonno ristoratore è alla base per una vita lunga e sana.

Insomma, le ore di riposo non vanno trascurate e, proprio per questo, se pensi di non riposare a sufficienza od in maniera inadeguata devi subito correre ai ripari.

Evita di fare una cena pesante, evita troppe emozioni e troppi stimoli tecnologici prima di coricarti e, soprattutto, scegli tra i migliori materassi in commercio quello perfetto per te.

Ma vediamo insieme quali sono le conseguenze che il tuo corpo, e la tua mente, possono avere da una carenza di sonno importante.

 

Dormire poco: tutte le conseguenze

Diversi studi medici concordano sul fatto che, per restare in salute, il corpo necessita di un riposo che va dalle 7 alle 8 ore per notte.

Anche un minimo di 6 ore può essere sufficiente, ma per alcune persone potrebbe già essere una piccola mancanza che alla lunga si farebbe sentire.

Questo lasso di tempo è davvero fondamentale per ogni singolo aspetto del nostro benessere e non va assolutamente mai sottovalutato.

Purtroppo, ai giorni d’oggi, sono sempre di più le persone che ammettono di non riposare in modo ottimale, sia come qualità, che come tempistica.

Tutto questo a cosa porta? Ora lo andremo a scoprire insieme.

 

Dormire poco: il sistema immunitario

Uno dei primi aspetti che va a risentire delle poche ore di sonno è sicuramente il nostro sistema immunitario.

Come può un corpo stanco avere la forza per combattere contro virus e batteri?

Basti pensare che, perfino la nostra flora batterica, va drasticamente a diminuirsi quando si dorme poche ore per diversi giorni.

 

Dormire poco: perdita di tessuto celebrale

Altro aspetto davvero negativo causato dal poco riposo è sicuramente la perdita di una parte del tessuto celebrale, con conseguenze anche davvero molto importanti.

Anche solo una notte in bianco porta immediatamente ad un deficit sulla memoria ed ad una capacità di logica e ragionamento decisamente inferiore alle nostre possibilità.

Anche l’attenzione è drasticamente compromessa, portando a sempre più distrazioni ed incidenti.

 

Dormire poco: difficoltà a dimagrire

Anche il nostro peso è fortemente influito dalla nostra qualità del sonno.

Un corpo ben riposato lavora sicuramente meglio: la digestione, la combustione del cibo, l’assorbimento dei principi nutritivi, l’eliminazione delle scorie, ecc.

Tutto necessita di energia, e se noi non la recuperiamo durante il sonno ecco che tutto l’equilibrio si spezza.

Il livello degli ormoni che regolano l’appetito si modificano drasticamente ed il metabolismo subisce un grande rallentamento.

 

Dormire poco: malattie serie

La mancanza di sonno è davvero pericolosa per la nostra salute, così tanto che può portare ad una maggiore ostruzione delle arterie, una maggiore ipertensione e quindi ad una predisposizione maggiore a malattie cardiache.

Non solo, perché può portare anche a malattie mentali degenerative come il Parkinson ed l’Alzheimer.

Anche l’insorgere del diabete è facilitato: il corpo per sopperire alla mancanza di energia richiede maggiori zuccheri, che si trovano appunto nei cibi dolci.